Torna alla lista

Palazzo D'Amico ( sede della Biblioteca Civica)

Milazzo

''     English version below

Realizzato tra il 1733 e il 1735, rappresenta una testimonianza importante dell'evoluzione del rococò locale verso il neoclassicismo. Mastro Francesco Arena intervenne sull'antico edificio di cui nulla praticamente resta, rinforzandone i muri, ampliandone la porta e dividendo in due appartamenti il primo piano, cui si accede attraverso una scalinata a quattro ripiani illuminata da due occhialoni protetti con grate di ferro. Successivamente si elevò un terzo piano dopo lavori di irrobustimento sull'intera struttura. Gli interni sono decorati a stucchi e affreschi del tardo Ottocento, e dello stesso periodo è la pregiatissima pavimentazione che si conserva.   

''

UNDER CONSTRUCTION